venerdì 26 maggio 2017

Domodossola il 27 e il 28 maggio sarà Borgo della Cultura Corale

Sabato 27 e domenica 28 maggio, infatti, Domodossola, si trasformerà nel Borgo della Cultura Corale, con una due giorni ricca di suggestioni.
Il 27, alle ore 15.00, presso il Teatro della Cappuccina a Domodossola, si terrà il Festival della Coralità Scolastica e Giovanile, riservato a Cori Voci Bianche, Cori Scolastici appartenenti a Istituti di Primo e Secondo Grado, Istituti Superiori e Cori Giovanili.
Il Festival sarà anticipato dallo stage “Il mondo delle note” a cura del M° Dario Piumatti, in programma dalle 9.30 alle 12.30 sempre presso il Teatro della Cappuccina.
Parteciperanno i seguenti cori: Coro delle Classi Prime della Scuola Secondaria “Cadorna” - I.C. Rina Monti Stella di Verbania-Pallanza (VB); Coro Giovanile della Provincia del VCO; Coro “Plurimusicisti” della Scuola d’Infanzia e Primaria di Domodossola, fraz. Calice (VB); Coro della Scuola Materna del Villaggio Sisma di Villadossola; Coro della Scuola Secondaria “Ranzoni” - I.C. di Verbania-Trobaso (VB); Coro della Scuola Primaria “Gianni Rodari” di Verbania-Torchiedo (VB).
Domenica 28 maggio 2017, in Piazza Chiossi, si terrà invece, a partire dalle 15.30, il concerto dei cori: CorOrchestra Vianney, di Torino; J’Amis dla Canson, di Castello di Annone (AT); Coro Varade C.A.I. sezione Varallo, di Varallo Sesia (VC); Coro Valdossola, di Villadossola (VB).
Cori e Canti saranno accompagnati dalla presenza delle opere e degli Artisti dell'Associazione Quantarte; in caso di pioggia il concerto si terrà presso la Chiesa di San Giuseppe del Convento delle Suore Rosminiane, in via Paolo Silva.
La due giorni dedicata alla coralità è organizzata dall’Associazione Cori Piemontesi con la fondamentale collaborazione del Comune di Domodossola.
Angelo Tandurella, Vicesindaco di Domodossola, commenta: “Con questo concerto di cori riportiamo a Domodossola un’iniziativa culturale che da tempo mancava e che ci inserisce in un tabellone ormai tradizionale di appuntamenti corali a livello regionale. Nella giornata di domenica saranno oltre 100 i coristi che si esibiranno in Piazza Chiossi e offriranno un pomeriggio alternativo a cittadini e visitatori. Ringraziamo l’Associazione Cori Piemontesi e l’Associazione Quantarte per il loro prezioso lavoro”.
vcoazzurratv.it

Appuntamento al crepuscolo, un concerto al Sacro Monte


La Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario e l’Istituto della Carità, nell’ambito della stagione concertistica 2017, hanno proposto il concerto "Appuntamento al crepuscolo", che si è tenuto domenica 21 maggio alle ore 18.30, nella Sala Bozzetti al Sacro Monte Calvario di Domodossola e che vedrà impegnati Elisa Marangon: voce e Roberto Olzer: pianoforte. L'assidua collaborazione musicale, iniziata circa dieci anni fa, così come la condivisione della quotidianità, hanno permesso a questo duo di stabilire un'intesa musicale molto profonda. Proprio per questo, a differenza di ciò che spesso succede quando si hanno intenti programmatici ben definiti, molte cose belle accadono quando si dà spazio alla spontaneità ed al rischio. Da qui l'idea di realizzare uno spettacolo “al buio” (o nel caso specifico di oggi, visto l'orario, “al crepuscolo”!),dove nessuno dei due musicisti sa in anticipo cosa accadrà, se non quali brani andranno ad eseguire.
Il concerto è stato reso possibile grazie all’assessorato alla Cultura della Città di Domodossola, alla Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte Calvario, all’Istituto della Carità – PP. Rosminiani, con il sostegno della Fondazione CRT.
ossolanews.it

domenica 21 maggio 2017

ROUTE DEI GIOVANI MERGOZZO, 3 giugno 2017



 Che cos’è la Route?
E’ un’occasione di incontro, di ascolto e di scambio per tutti voi giovani della diocesi di Novara, radunati prima dell’estate intorno al vescovo.
Una giornata in cui, attraverso il cammino, ci saranno spazi veri di confronto e di dialogo che daranno voce a voi giovani sui percorsi dei diversi ambiti pastorali che accompagneranno tutta la Chiesa novarese nell’anno pastorale 2017/2018.
 
Chi è invitato?
Tutti i giovani che hanno il “desiderio” di costruire insieme una Chiesa in uscita dal volto missionario. Si prevedono due percorsi suddivisi per fasce d’età: 16-19 anni e 20-30 anni.
 
Qual è il tema?
“I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” è il tema del Sinodo dei vescovi 2018 dedicato ai voi giovani. “Scegliere” è il titolo della Route che evidenzia l’importanza di compiere scelte autenticamente evangeliche per voi giovani cristiani.
 
Come si svolge la Route?
Suddivisi in gruppi per fasce d’età, voi giovani potrete percorrere il sentiero che da Mergozzo porta a Montorfano facendo alcune tappe di lavoro e riflessione intorno all’ambito prescelto al momento dell’iscrizione.
Ecco i quattro ambiti:
 
A
Giovani e speranze: il senso della vita
Rilanciare la necessità di avere speranze fondate sull’esperienza della fede che dà senso alla vita
 
B
Giovani e progetto di vita
Ricercare le possibilità di concretizzare nella vita la scelta vocazionale come il matrimonio o la consacrazione
 
C
Giovani e testimonianza: carita’ e missione
Riproporre la carità e la missione come esperienze di testimonianza concreta della fede
 
D
Giovani e luoghi della vita
Rileggere i luoghi (media, sport, scuola) che i giovani vivono per ripensare a come “abitarli” nello stile evangelico
D1- Scuola
D2- Mass Media
D3- Sport
 
 
IL PROGRAMMA
9.00 Accoglienza in piazza Cavour a Mergozzo
9.30 Preghiera iniziale
10.00 Inizio del Cammino a gruppi verso Montorfano
12.45 Pranzo al sacco
13.45 Pomeriggio di festa insieme e dialogo con il vescovo
15.30 Celebrazione Eucaristica
 16.30 Conclusione e discesa a Mergozzo per oratori
 
 
Per informazioni e per le iscrizioni: giovani@diocesinovara.it
 
 

sabato 6 maggio 2017

La Croce Rossa domese celebra in piazza la Giornata internazionale



DOMODOSSOLA - L'8 maggio è la Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Anche a Domodossola, le celebrazioni saranno anticipate a domenica 7 maggio, giornata in cui l'organizzazione umanitaria più grande al mondo occuperà le strade della città. “L'edizione di quest'anno è incentrata sull'educazione alle manovre di primo soccorso” spiega la presidentessa del Comitato di Domodossola della Croce Rossa Italiana, Giulia Margaroli. “A questo proposito, a partire dalle ore 10, in Piazza Mercato, saranno offerte dimostrazioni di Bls e di manovre di disostruzione pediatrica”. La giornata promuoverà anche il tema della prevenzione, con le Sorelle infermiere che misureranno la pressione arteriosa e la glicemia. Inoltre, saranno presenti anche i mezzi di trasporto d'emergenza: “Sarà possibile vedere anche quello acquistato recentemente con il contributo della fondazione comunitaria e della popolazione ossolana” specifica la presidentessa.

Alle ore 11, il cuore della manifestazione si sposterà presso la Biblioteca del Collegio Mellerio Rosmini dove avrà luogo la mostra fotografica “Conflitti”, a cura del fotografo freelance Alessandro Rota, che esporrà le immagini scattate in zone di guerra come Iraq e Afghanistan. Oltre alle fotografie di Rota, su cui verterà la mostra, sarà possibile vedere vedere gli scatti direttamente dalle missioni di infermiere volontarie di Croce Rossa Italiane. La galleria rimarrà aperta dall'8 al 13 maggio, dalle ore 16 alle 18:30. “Auspico una buona affluenza, per dare risalto all'evento più importante della giornata” si augura Giulia Margaroli, che illustra anche le attività del pomeriggio: “Durante la seconda parte della festa, l'area giovani si occuperà di educazione stradale, in collaborazione con il Corpo di Polizia. Ovviamente, tutta la popolazione è invitata!”

fonte: ossolanews.it