martedì 21 novembre 2017

26 Nov 2017 XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo

26 Novembre 2017 XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo

Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco

Scarica il foglietto della Messa >
Scarica le Letture del Lezionario >
Scarica il Salmo Responsoriale Cantato >
Conosciamo questo testo che, ai giorni nostri, è uno dei più citati e discussi. Per alcuni esso riassume quasi tutto il Vangelo. Questa tendenza non dipende da una moda o da una certa ideologia, ma corrisponde a qualcosa di assai più profondo che già esiste in noi. Quando siamo colpiti e sorpresi da un’idea, da un avvenimento o da una persona, sembriamo dimenticare tutto il resto per non vedere più che ciò che ci ha colpiti. Cerchiamo una chiave in grado di aprire tutte le porte, una risposta semplice a domande difficili. Se leggiamo questo passo del Vangelo con questo spirito, il solo criterio di giudizio, e di conseguenza di salvezza o di condanna, è la nostra risposta ai bisogni più concreti del nostro prossimo. Poco importa ciò che si crede e come si crede, poco importa la nostra appartenenza o meno a una comunità istituzionale, poco importano le intenzioni e la coscienza, ciò che conta è agire ed essere dalla parte dei poveri e dei marginali. Eppure, questa pagina del Vangelo di san Matteo è inscindibile dal resto del suo Vangelo e del Vangelo intero. In Matteo troviamo molti “discorsi” che si riferiscono al giudizio finale. Colui che non si limita a fare la volontà di Dio attraverso le parole non sarà condannato (Mt 7,21-27). Colui che non perdona non sarà perdonato (Mt 6,12-15; 1-35). Il Signore riconoscerà davanti a suo Padre nei cieli colui che si è dichiarato per lui davanti agli uomini (Mt 10,31-33). La via della salvezza è la porta stretta (Mt 7,13). Per seguire Cristo bisogna portare la propria croce e rinnegare se stessi. Colui che vuole salvare la propria vita la perderà (Mt 16,24-26). San Marco ci dice anche: Colui che crederà e sarà battezzato, sarà salvato. Colui che non crederà sarà condannato (Mc 16,15-16). Queste parole ci avvertono di non escludere dal resoconto finale la nostra risposta ai doni soprannaturali e alla rivelazione. Guarire le piaghe del mondo, eliminare le miserie e le ingiustizie, tutto questo fa parte integrante della nostra vita cristiana, ma noi non rendiamo un servizio all’umanità che nella misura in cui, seguendo il Cristo, liberiamo noi stessi e liberiamo gli altri dalla schiavitù del peccato. Allora solamente il suo regno comincerà a diventare realtà.

I santi del 21 Novembre 2017


PRESENTAZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA    - Memoria
Memoria mariana di origine devozionale, si collega a una pia tradizione attestata dal protovangelo di Giacomo. La celebrazione liturgica, che risale al secolo VI in Oriente e al secolo XIV in Occidente, dà risalto alla prima donazione totale che Maria fece di sé, divenendo modello di ogni anima che si consacra al Signore. (Mess. Rom.)...
www.santiebeati.it/dettaglio/25200
MARIA MADRE DELLA CHIESA   
www.santiebeati.it/dettaglio/95504
VIRGO FIDELIS   
www.santiebeati.it/dettaglio/97081
Santi CELSO E CLEMENTE   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/78650
San GELASIO I   Papa
Sec. V
(Papa dal 01/03/492 al 21/496) Africano, presiedette nel 494 il sinodo nel quale fu redatto il decreto che porta il suo nome e che distingue i libri rivelati accettati dalla Chiesa cattolica da quelli considerati come apocrifi....
www.santiebeati.it/dettaglio/90444
San MAURO DI PARENZO   Vescovo e martire
Sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/90447
San PAPPOLO DI METZ   Vescovo
† 614 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/97127
San RUFO   
www.santiebeati.it/dettaglio/78710
Sant' AGAPIO DI CESAREA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78720
Sant' AIMONE DI URTIèRES   Vescovo di San Giovanni di Maurienne
† 1334
www.santiebeati.it/dettaglio/94372
San MAURO DI CESENA   Vescovo
† Cesena, 21 novembre 946 ca.
Nel giorno in cui si celebra la Presentazione di Maria viene ricordato anche Mauro, vescovo di Cesena a fine IX secolo. Il culto fu dovuto ai miracoli che seguirono al casuale ritrovamento della sua tomba. Narra san Pier Damiani che un pellegrino, andando in processione, per allacciarsi una scarpa posò il piede sopra la tomba nascosta dagli arbusti. Non rius...
www.santiebeati.it/dettaglio/91333
San LAUNO DI THOUARS   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/94428
San LIBERALE DI EMBRUN   Vescovo
m. 920 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/97014
Beato JOSé VILA BARRI   Sacerdote e martire
Appena ordinato sacerdote, andò con 13 giovani religiosi nella residenza estiva a Mosqueroles (Barcellona) nel corso del mese di luglio 1936. Li disperse nei boschi per salvarli e due di loro si recò a Vic in casa della sorella, dove si era rifugiato anche qui uno zio religioso scolopio. Insieme hanno pregato il breviario e il rosario ogni gior...
www.santiebeati.it/dettaglio/96632

Beata FRANCESCA SIEDLISKA (MARIA DI GESù BUON PASTORE)   Fondatrice
Roszkowa Wala (Varsavia), 12 novembre 1842 – Roma, 21 novembre 1902
Nacque presso Varsavia in Polonia il 12 novembre 1842. Attorno al 1860 prese piena coscienza della sua vocazione alla vita religiosa. Una chiamata che non trovò il favore della famiglia. Nonostante fosse di salute cagionevole dovette seguire i genitori in diverse località europee. Nel 1873 padre Leandro Lendzian, sua guida spirituale, disse a Francesca che s...
www.santiebeati.it/dettaglio/91897

lunedì 20 novembre 2017

CHARITAS Bollettino rosminiano mensile on-line Aggiornato a Novembre 2017

Al fine di offrire una maggior usufruibilità anche il nostro bollettino si aggiorna. A fianco all'edizione cartacea che continuerà,  è possibile scaricare mensilmente da questa pagina la versione digitale (formato pdf) compatibile con i vari lettori digitali (iPad, Tablet, PC, MAC).
Si ricorda che anche la versione on-line non ha quota d'abbonamento ma vive delle offertelibere dei suoi lettori.

Edizioni mensili bollettino “Charitas”

Anno 2016 Anno 2017

Santi del Giorno 20 Novembre 2017


Sant' EDMONDO   Re degli Angli Orientali, martire
841/42 - Thetford, Inghilterra, 20 novembre 870
Re dell'Estanglia, territorio costituito dalle contee di Norfolk e Suffolk, il martire Edmondo è patrono dell'Inghilterra. Nato attorno all'841, Edmondo visse in un secolo, il IX, che era caratterizzato dalle razzie degli occupanti danesi secondo un metodo collaudato: l'assedio e la richiesta di una taglia per risparmiare persone e cose. Edmondo, inve...
www.santiebeati.it/dettaglio/78500
San GREGORIO IL DECAPOLITA   Monaco
Irenopoli, Isauria, 762 – Costantinopoli, 20 novembre 862
San Gregorio il Decapolita visse nell’VIII secolo. Condusse prima vita monastica, poi anacoretica. Fattosi infine pellegrino, soggiornò per lungo tempo a Tessalonica e poi a Costantinopoli, dove si trovò a combattere l’iconoclastia e poi morì. Le sue reliquie sono venerate oggi in terra romena....
www.santiebeati.it/dettaglio/93230
Sant' AVVENTORE   Martire
† Torino, fine III secolo
«A Torino si festeggiano i santi martiri Ottavio, Solutore e Avventore, soldati della legione Tebana, i quali, sotto l'imperatore Massimiano, combattendo valorosamente, furono coronati dal martirio». Così il Martirologio romano racconta la storia di questi tre martiri della fine del II secolo. Il riferimento al «valoroso combattiment...
www.santiebeati.it/dettaglio/35400
Sant' OTTAVIO   Martire
† Torino, fine III secolo
«A Torino si festeggiano i santi martiri Ottavio, Solutore e Avventore, soldati della legione Tebana, i quali, sotto l'imperatore Massimiano, combattendo valorosamente, furono coronati dal martirio». Così il Martirologio romano racconta la storia di questi tre martiri della fine del II secolo. Il riferimento al «valoroso combattiment...
www.santiebeati.it/dettaglio/35450
San CIPRIANO DI CALAMIZZI   Abate
m. 20 novembre 1190
www.santiebeati.it/dettaglio/90508
San BERNOARDO (BERNWARDO) DI HILDESHEIM   Vescovo
Sassonia, ca. 960 - Hildesheim (Sassonia), 20 novembre 1022
www.santiebeati.it/dettaglio/91805
San SOLUTORE   Martire
† Torino, fine III secolo
«A Torino si festeggiano i santi martiri Ottavio, Solutore e Avventore, soldati della legione Tebana, i quali, sotto l'imperatore Massimiano, combattendo valorosamente, furono coronati dal martirio». Così il Martirologio romano racconta la storia di questi tre martiri della fine del II secolo. Il riferimento al «valoroso combattimento» si riferisce evidentem...
www.santiebeati.it/dettaglio/35500
San BASILIO DI ANTIOCHIA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78510
San TEONESTO   Martire a Vercelli
Sembra che Teonesto fosse un membro della primitiva comunità cristiana di Vercelli, precedente l'episcopato di Eusebio e forse anche la pace costantiniana, che testimoniò col sacrificio della propria vita la sua fede. Dopo il martirio, la sua salma venne sepolta in un area cimiteriale ove trovavano posto deposizioni cristiane e pagane, senza particolari dist...
www.santiebeati.it/dettaglio/92336
San CRISPINO DI ECIJA   Vescovo e martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78520
San DASIO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78530
San DORO DI BENEVENTO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/78540
San SILVESTRO DI CHALON-SUR-SAONE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/78560
Sant' IPPOLITO DI CONDAT   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/78570
San FRANCESCO SAVERIO CAN   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78580
Beato AMBROGIO TRAVERSARI   Monaco
Portico di Romagna, 1386 - Firenze, 1439
Nato in Romagna nel 1386, a 14 anni entrò tra i camaldolesi nel monastero di Santa Maria degli Angeli a Firenze. Ebbe come amico il beato Angelico e come confratello il pittore e miniatore Lorenzo Monaco. Convinto sostenitore della vita monastica, rimase aperto ai fermenti della nuova cultura fiorentina. La sua cella divenne luogo di ritrovo di quanti...
www.santiebeati.it/dettaglio/90441
Beata MARIA FORTUNATA VITI   Benedettina
Veroli, Frosinone, 1827 - novembre 1922
Anna Felice Viti era nata a Veroli (Frosinone) nel 1827, figlia di un possidente dedito al vino e al gioco. Perse la mamma a 14 anni. E lei si caricò molte responsabilità nell'accudire gli otto fratelli e sorelle. Per mantenerli andò anche a servizio come domestica. A 24 anni entrò tra le monache benedettine di Santa Maria de' Franconi a Veroli, dette le «mo...
www.santiebeati.it/dettaglio/90442
Beate MARTIRI SPAGNOLE DELLA CONGREGAZIONE DELLA DOTTRINA CRISTIANA   
† Valencia, Spagna, 27 settembre / 20 novembre 1936
17 suore appartenenti alla Congregazione della Dottrina Cristiana, costrette ad abbandonare le loro case religiose a causa della guerra civile spagnola, cercarono rifugio in case private, ma vennero poi prelevate e uccise tramite fucilazione. Prime a cadere furono madre Maria del Rifugio (Teresa Rosat Balasch) e suor Maria del Calvario (Josefa Romero Clarian...
www.santiebeati.it/dettaglio/91009
Beata MARIA DEI MIRACOLI (MILAGROS) ORTELLES GIMENO   Vergine e martire
1882 - 1936
www.santiebeati.it/dettaglio/93150
Beate ANGELA DI SAN GIUSEPPE (FRANCESCA ONORATA LLORET MARTI) E 14 COMPAGNE   Vergini e martiri
† Valencia, Spagna, 20 novembre 1936
Madre Angela di San Giuseppe (al secolo Francisca Desamparados Honorata Lloret Martí) era superiora generale della Congregazione delle Suore della Dottrina Cristiana, quando si trovò coinvolta nella guerra civile spagnola. Insieme a quattordici compagne, provenienti dalla comunità di Casa Madre e da altre case filiali, visse in semicland...
www.santiebeati.it/dettaglio/78590

San BERNERIO (BERNIERO) DI EBOLI   Eremita
sec. XI-XII
www.santiebeati.it/dettaglio/95545

domenica 19 novembre 2017

I santi del 19 Novembre 2017


Santa MATILDE DI HACKEBORN (O DI HELFTA)   Monaca
Sec. XIII
Nasce attorno al 1240 nel castello di Helfta, in Sassonia, da una delle più delle più nobili e potenti famiglie della Turingia, i von Hackeborn. La sorella maggiore, Gertrude, è badessa nel convento di Helfta. All'età di sette anni Matilde viene accolta come educanda nel monastero benedettino di Rodardsdorf. Qui la sua vocazione c...
www.santiebeati.it/dettaglio/78300
Sante QUARANTA DONNE MARTIRI DI ERACLEA CON ANNONE DIACONO   Vergini e vedove
† Eraclea (Tracia), 312 ca.
Nella città di Eraclea, in Tracia, subirono il martirio in odio alla fede cristiana ben 40 sante donne, vergini e vedove, che la tradizione orientale è solita raffigurare in un’unica grande icona sinattica. Il Martyrologium Romanum ricorda questo gruppo di martiri in data odierna....
www.santiebeati.it/dettaglio/92685
Sant' ANASTASIO II   Papa
m. 19 novembre 498
(Papa dal 24/11/496 al 19/11/498) Romano di origine, combatté l'Arianesimo e ottenne la conversione di Clodoveo, re dei Franchi, che venne battezzato la notte di Natale del 498 o 499....
www.santiebeati.it/dettaglio/78350
San NARSETE (NERSES) I IL PARTO   Katholicos degli Armeni
IV secolo
San Narses I il Grande fu un Catholicos armeno (o Patriarca) che visse nel IV secolo. Fu padre di un altro catholicos, San Sahak I. Appartenente alla stirpe reale che aveva visto tra i suoi componenti San Gregorio Illuminatore, trascorse la sua gioventù a Cesarea dove sposò Sanducht, una principessa mamiconianea. Dopo la morte della moglie fu nominato cavali...
www.santiebeati.it/dettaglio/93758
Sant' ABDIA   Profeta
Quarto dei profeti minori visse probabilmente dopo la conquista di Gerusalemme avvenuta intorno al 587-586 a. C. Nel libro più breve dell’Antico Testamento, di cui è l’autore, cerca di consolare Gerusalemme con la speranza di una rapida restaurazione. Come i profeti d’Israele anche lui conferma l’esistenza di un solo Dio...
www.santiebeati.it/dettaglio/78400
San SIMONE   Abate in Calabria
www.santiebeati.it/dettaglio/90507
San FAUSTO DI ALESSANDRIA   Diacono e martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78250
San MASSIMO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78260
Santi SEVERINO, ESSUPERIO E FELICIANO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/78270
San FILOSOFO DI VERCELLI   Vescovo
Vercelli, VI secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/92868
San BARLAAM DI ANTIOCHIA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/78280
Sant' ATTONE DI TORDINO   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/90571
Sant' EUDONE   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/78290
Beato GIACOMO BENFATTI DI MANTOVA   Vescovo
Mantova - Mantova, 19 novembre 1338
Giacomo Benfatti nacque a Mantova intorno alla metà del secolo XIII. Entrato nell’Ordine domenicano, seppe coniugare una solida formazione teologica con un’intensa vita spirituale. Priore del convento cittadino, fu chiamato da Nicolò Boccasini, generale dell’Ordine - in seguito papa con il nome di Benedetto XI - come suo consigl...
www.santiebeati.it/dettaglio/90421
Beato BERTOLDO   Abate di Weingarten
sec. XIII
www.santiebeati.it/dettaglio/96984
Beato RAIMONDO DU PUY   2° gran maestro dell'Ordine di Malta
1083 – 1160
Figlio di Hughes du Puy, Signore de Pereins, d'Apifer e di Rochefort, già Governatore d'Acri e Generale al servizio di Goffredo di Buglione, egli era imparentato con Adhemar di Le Puy, legato papale nel corso della Prima Crociata. Successore del Beato Gerardo nel 1120, come secondo Gran Maestro dell'Ordine di Malta egli sviluppò l'Ordine secondo crismi di po...
www.santiebeati.it/dettaglio/94944

Beati ELISEO GARCIA GARCIA E ALESSANDRO PLANAS SAURI   Salesiani, martiri
† Garraf, Spagna, 19 novembre 1936
www.santiebeati.it/dettaglio/92925